Come Tagliare i Costi Sulle Composizioni Floreali

Versión en Español.

I fiori, il romanticismo e il matrimonio vanno sempre insieme. Quale sposa va al suo matrimonio senza i colori accesi del bouquet, per non parlare dei profumi dolci che  accompagnano le damigelle d'onore o la bambina dei fiori?. Ma i fiori oggi sono costosi, purtroppo non durano a lungo e tante volte si sprecano. 

Mi ricordo ancora un matrimonio dove la chiesa doveva rimanere pulita alla fine della cerimonia, cosi le composizioni floreali sono finite per terra vicino alla chiesa. Tuttavia, ci sono momenti in cui i fiori di un matrimonio trovano un altro impiego, come la volta quando alla fine della cerimonia il parroco ha chiesto alla sposa si poteva donare gli allestimenti floreali per una comunione che sarebbe accaduta il giorno dopo, quel giorno mi ha fatto  piacere il fatto di non vedere le bellissime composizioni floreali lanciati da qualche parte.


I fiori come ho detto (Leggere: Come Ingaggiare il Fiorista) inside del 10 percento nel totale del bilancio del matrimonio, ma ci sono numerosi trucchetti per risparmiare, qui alcuni che possono aiutare:


1.- Scegli una decorazione minimalista. Gli addobbi semplici, con poca miscelazione di fiori e meno carichi sono di moda e costano meno di quelli grandi mazzi di fiori saturi.
2.- Nella semplicità sta l’eleganza.  Scegli composizioni di dimensioni modeste, ma create con fiori vivaci e appariscenti.
3.- Procura che i tuoi centritavola siano essenziali, questo ti può aiutare a risparmiare sull'affitto o l'acquisto di basi costose. Se desideri addobbi originali per il tavolo, cerca contenitori che solitamente non si usano per gli addobbi quali le scatole, lattine d’alluminio, brocche, bottiglie, legno, ecc, prestando attenzione che si abbinino con il tipo di fiore scelto.
4.- Semplifica il più possibile le decorazioni con cui adornare piante e mazzi, evitando l’uso di pietre, piume o altri elementi, scegliendo magari solo nastri di raso.
5.- Non ossessionarti con un tipo di fiore.
6.- Evita fiori esotici o rari che faranno lievitare il budget, concentrati sul design. Un addobbo ben progettato è altrettanto o più impressionante di un centinaio d’orchidee.
7.- È inoltre possibile scegliere specifici verdi nelle composizioni, diminuire il numero di fiori e incrementare la presenza di foglie, questo aiuta ad abbassare i costi e aggiungere profondità ai tuoi addobbi.
8.- Oggi è possibile avere qualsiasi fiore in ogni periodo dell'anno, ma ricorrere alle produzioni ottenute in serra farà lievitare notevolmente il costo finale. Utilizzando fiori di stagione avrete un risparmio economico e anche la qualità dei fiori sarà migliore.
9.- Inserisci, fra le composizioni ornamentali o come segnaposto, profumatissimi mazzetti d’erbe aromatiche quali la lavanda e il rosmarino.
10.- Se ami le atmosfere minimali punta tutto su un solo fiore e cercate di valorizzarlo al meglio, con l'aiuto di gisophila, edera e tulle da sposa.
11.- Progetta una decorazione floreale che possa andare bene sia per la cerimonia sia per il ricevimento, in questo caso assicurati che qualcuno di fiducia, o in alternativa il fiorista stesso, si occupi, al termine della cerimonia, di portare via con sé delle composizioni e consegnarle ai responsabili che le sistemeranno a dovere prima del vostro arrivo nella sala del ricevimento.  Quest’opzione ha lo svantaggio che non tutti i fioristi forniscono questo servizio e un tempismo perfetto tra la fine della cerimonia in chiesa e il tempo d’inizio del banchetto o festa, oltre che i fiori possono a volte essere danneggiati durante il trasporto.
12.- Si sa che il maggior numero di matrimoni viene celebrato nel periodo caldo tra maggio e ottobre quindi lo stesso luogo scelto per il rito può dover ospitare più coppie in orari diversi, se non si è troppo formale, ci si può accordare sulle decorazioni con la coppia che si sposerà nella chiesa o al comune subito prima o subito dopo di noi e dividere le spese.
13.- Decorare la chiesa e la location non implica necessariamente l'utilizzo di soli fiori. Se la location lo consente provate a giocare con altri materiali, quali candele e tulle o la frutta di stagione unita a spighe di grano o edera, è possibile utilizzare anche materiali come caramelle, conchiglie, rami. 
14.- Chiedi al fiorista si può suggerire un progetto che permetta risparmiare. Un bravo fiorista sa come fare per ottenere un ottimo risultato facendoti spendere meno.
15.- Scegli i fiori di nozze in base al luogo in cui si celebrerà il banchetto può farti risparmiare abbastanza soldi.
16.- Prenota in anticipo, sicuramente ti daranno prezzi migliori.
17.- Non necessariamente dobbiamo essere appariscenti per esseri eleganti, un matrimonio informale riduce in tanto il costo.
18.- Ci sono momenti dell'anno in cui i prezzi dei fiori sono sicuramente irraggiungibile. Stai lontano dai giorni d’eventi speciali.  Se il tuo matrimonio è vicino alla festa della mamma, San Valentino, Natale, sicuramente i fiori costeranno di più che in altri periodi dell'anno.
19.- Chiedi al fiorista un budget totale e, se dispone di pacchetti che siano chiari su ciò che contiene.
20.- Confronta i prezzi. Non accontentarsi con solo un fornitori. In alcuni paesi, nei mercati fornitori di fiori all'ingrosso puoi trovare fornitori che realizzano belle composizioni floreali, esamina i suoi precedenti lavori.
21.- A volte è meglio avere solo un sito spettacolare, non importa lasciare passaggi vuoti, colpisce di più un addobbo meraviglioso che tre singoli.
22.- Se desideri grandi addobbi, che sono di moda, metteli in pochi tavoli e nel resto metti addobbi più bassi, che costano la metà.
23.- Verifica con i fornitori di noleggio per le feste, per il noleggio di grandi vasi di piante come le palme tropicali o ficus, questo tipo di soluzione permette, visivamente, riempire un sacco di spazio.
24.- Spendere in composizioni floreali di grandi dimensioni non è necessario quando Madre Natura fa il lavoro per noi. Un matrimonio di primavera in un bel giardino non ha bisogno d’altre composizioni floreali.
25.- Come sempre la scelta deve essere coerente con il tipo di cerimonia; la regola, in ogni modo, è non esagerare.


1 commento:

  1. antoniorizza@yahoo.it22 novembre 2014 13:36

    Io per il mio matrimonio sto riuscendo a spendere qualcosina in meno grazie ad internet. In pratica mi faccio inviare dei preventivi e poi cerco di mettermi daccordo in luogo. Prima invece facevo tipo pallina da tennis per tutta la provincia di Como.
    Un sito che ho trovato per caso ma non conoscevo è Prezzi matrimonio ristorante fotografo abiti... che mi ha fatt avere dei preventivi da aziende della mia zona e dove ho trovato un outlet con vestiti della collezione passata e un buon negozio di bomboniere a prezzi buoni ...

    RispondiElimina

Condividere è bello!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...